AREA RISERVATA
 

    Profilo Istituzionale

 
     
 

La AEIT è una associazione culturale che si articola in Societies
attive nei settori dell’elettrotecnica, elettronica, informatica,
telecomunicazioni e tecnologie correlate.

La AEIT è stata costituita il 1° gennaio 1897 con la denominazione originale di “AEI - Associazione Elettrotecnica Italiana” ed è una fra le più antiche e conosciute associazioni culturali.
Nel 2004 è entrata a far parte dell’AEIT la Associazione Italiana Ingegneri delle Telecomunicazioni (AIIT), fondata nel 1962 e aderente all’associazione europea FITCE (Federation of Telecommunication Engineers of the European Community).

L’AEIT ha lo scopo principale di promuovere e favorire:
  • lo studio delle scienze e delle tecnologie elettriche, elettroniche, dell’automazione, dell’informatica e delle telecomunicazioni;
  • lo sviluppo delle loro applicazioni nell’accezione più ampia e nel loro evolversi nel tempo;
  • la crescita professionale dei propri soci;
  • i rapporti istituzionali con università, scuole, industrie o enti.

L’AEIT vuole inoltre stimolare l’interesse dei Giovani inseriti nei settori indicati o che hanno intenzione di entrarne a far parte, contribuendo a:

  • orientarne la formazione tecnica, in attinenza alle attese e alle offerte prospettiche d’impiego da parte del Settore industriale d’interesse dell’AEIT;
  • favorirne l’aggiornamento professionale.

L’ambizione dell’AEIT è quella di contribuire a:

  • aumentare i livelli d’innovazione e di qualità delle realizzazioni impiantistiche a beneficio della Comunità nazionale;
  • accrescere la consapevolezza delle Istituzioni nelle tematiche dei Settori d’interesse dell’AEIT e quindi aumentarne l’efficacia decisionale.

La Missione

L’AEIT realizza gli scopi sociali mediante le seguenti attività.

Sviluppo delle discipline, diffusione delle conoscenze e applicazione delle innovazioni
  • Pubblica e distribuisce riviste periodiche e monografie su argomenti di attualità e sulle principali evoluzioni tecniche nei settori di interesse dell’AEIT;
  • organizza conferenze, seminari, giornate di studio, convegni, incontri, visite e viaggi di istruzione, mirati soprattutto all’aggiornamento professionale;
  • promuove lo scambio di informazioni e di pareri tra specialisti del settore sui principali argomenti di attualità relativi ai settori dell’Associazione;
  • sostiene la comunicazione interna ed esterna con efficaci sistemi web;
  • collabora con Università, Scuole, Industrie, Enti, Centri di ricerca, Associazioni affini a carattere nazionale e internazionale (AICA, EUREL, INFORAV ecc.) per accrescere le conoscenze e gli skills dei soci sulle nuove frontiere della tecnica, al fine di estendere l’applicazione delle conoscenze più attuali;
  • promuove le relazioni con Università, Sistema Scolastico superiore, Istituzioni, Industria a supporto della formazione e dell’orientamento professionale dei Giovani, nella prospettiva del loro inserimento nei settori di interesse dell’AEIT;
  • assegna premi e borse di studio;
  • organizza “Osservatori” sul grado d’impiego delle nuove tecnologie e delle nuove normative tecniche, sui livelli di qualità delle realizzazioni e sui livelli di qualità della formazione tecnica dei giovani.
Rapporti Istituzionali e comunicazione esterna
  • Tratta diffusamente le tematiche di interesse dei Ministeri e delle Autorità Garanti, in particolare quelle attinenti all’innovazione e all’evoluzione della legislazione, della regolamentazione, delle normative dei settori d’interesse dell’AEIT, a beneficio della Comunità nazionale;
  • partecipa con una presenza qualificata ai dibattiti a livello nazionale e internazionale sui temi dell’elettrotecnica, elettronica, informatica e telecomunicazioni;
  • collabora in materia di normazione con il CEI (Comitato Elettrotecnico Italiano).
 










AEIT - Via Mauro Macchi 32 - 20124 Milano - Tel. 02 873899.60 - Fax 02 66989023 - c.f. e p.iva 01950140150 - Ente Morale dal 1910